officina rebelde
 HOME  |   Chi siamo  |   Iniziative  |   Caffè e derivati  |   Mostre  |   Video  |   Foto  |   Forum  |   Link
Ultimo aggiornamento: mercoledì 11 ottobre 2017
Chi siamo
GLI AMORI AI TEMPI DEL CO.CO.CO.LERA

L’epidemia della precarietà, la sopravvivenza delle emozioni a dispetto di essa, una rubrica anomala, proposta dal gruppo più improvvisato dell’estrema sinistra, per raccogliere le esperienze che altrove non sono nulla: nè politica, nè letteratura. Sdolcinatamente No Global, consideriamo che abbiamo diritto al superfluo e ci avvaliamo dell’inesperienza dei nostri collaboratori per raccontarci, raccontarvi, nelle Vostre/Nostre emozioni precarie.
Nonostante il colera, nonostante tutto.

Amori ai tempi del Co.co.co.lera

Iniziative

CATANIA: APRE LO SPORTELLO DI AUTODIFESA PRECARIA
UN INIZIATIVA CONGIUNTA DEL FORUM ACQUA, DEL MOVIMENTO STUDENTESCO, DELLA RETE CATANESE 15 OTTOBRE, DI OFFICINA REBELDE CATANIA

Lavoro Precario: la legislazione Italiana sul lavoro è una vera selva ed è difficile orientarsi coi problemi posti dai diritti che sarebbero dovuti con chi lavora in situazioni border line come quelle dei contratti co.co.pro ed interinali o con chi lavora in nero;

Locazione: anche in tale settore c’è il problema dei contratti in nero, con il rischio concreto per chi occupa una casa o un posto letto di vedersi sfrattato da un giorno all’altro;

Servizio Idrico: un bene pubblico, l’acqua, che si paga salato. Spesso i gestori addebitano sulla bolletta tariffe non dovute, approfittando della disinformazione del cittadino;

Sostare: l’illegalità delle strisce blu, poste anche in zone dalle quali dovrebbero essere totalmente escluse.

VENITE A TROVARCI OGNI VENERDì, DALLE 17:00 ALLE 19:00, PRESSO LA SEDE DI OFFICINA REBELDE CATANIA, IN VIA COPPOLA N.6

PER INFO: officina.rebelde@yahoo.it

Qui il link all’articolo completo

Caffè e derivati

Per contribuire concretamente alla lotta dei ribelli Zapatisti abbiamo deciso di vendere il caffè che viene prodotto dalle loro cooperative contadine.

La confezione è da 250 gr e la vendiamo a tre euro al pacco, in caso di acquisto diretto, potrete trovarlo alle nostre iniziative, nei punti di distribuizione (dove il prezzo potrebbe però lievitare) oppure prenotarlo tramite la nostra casella mail.

Il nostro caffè, se ci sentiamo disobbedienti

Dossier sul Caffè Zapatista

Home > Home Page > Colonna Centrale > Archivio M.O.R.L.A. L’elenco dei materiali ed il catalogo dei (...)

mercoledì 12 luglio 2017


Archivio M.O.R.L.A. L’elenco dei materiali ed il catalogo dei documenti.

FINITA L’OPERA DI ARCHIVIAZIONE

Da tre anni i nostri compagni stanno lavorando a catalogare numerosi documenti e
materiali, come volantini, documenti, riviste dei movimenti sociali nell’area del catanese, con lo scopo di farne un archivio fruibile al pubblico e finalmente il lavoro è finito. L’archivio si chiama Morla "l’essere millenario", la mitologica tartaruga della fiaba di Michael Ende. Metafora zapatista della lentezza e della profondità della memoria, ingrediente necessario per affrontare le lotte sociali di oggi e di domani. M.O.R.L.A. è aperto alla consultazione di chi voglia semplicemente arricchirsi o di chi voglia compiere ricerca sulla storia dei movimenti, basta inviare un semplice messaggio a questa pagina. Dalla quale, presto, cominceremo a diffondere contenuti presi dai nostri archivi.

https://www.facebook.com/cdmmorla/

MAPPA DELL’ARCHIVIO M.O.R.L.A.

I compagni che hanno lavorato all’archivio M.o.r.l.a., senza alcuna qualifica o esperienza specifica in materia di catalogazione, hanno diviso la mole di materiale in quattro grandi aree.

La prima area è quella dei volantini e delle locandine, si parla di centinaia e centinaia di pezzi. La maggior parte del materiale di quest’area è datata in un periodo che va dal 1994 ai giorni nostri.

I volantini sono divisi in categorie e dentro le categorie per anno

Le categorie dei volantini sono: Partiti, Centri Sociali, Officina Rebelde, No Muos, Scuola ed Università, Varie di movimento. La prossima sfida sarà suddividere Varie di movimento, che è un po’ una macroarea, in sottocategorie.

La seconda area è quella dei documenti

Per documenti si intendono quei testi che non sono volantini ma hanno più contenuto di analisi, o opuscoli, o documenti di testo che testimoniano in qualsiasi modo l’attività organizzativa di un gruppo di compagni. In quest’area, nei faldoni Varie e Varie-bis, è possibile trovare numeri unici di riviste di movimento o singole riviste che non integrano una collezione tale da essere nell’elenco delle riviste

Come i volantini, i documenti sono divisi in fascicoli tematici ed i fascicoli sono raggruppati in faldoni

I temi sono: Lotte Territoriali,No Global, Varie, Varie bis, Antifà, Scuole ed Università, No War, Casa Nicolina, Documenti Rebeldi

La terza area è quella dei manifesti

I manifesti non sono catalogati in faldoni, ma in rotoli di cartone.

Qui l’elenco

La quarta area è quella delle riviste

Le riviste sono catalogate in faldoni

Qui l’elenco

Rispondere all'articolo

Questo articolo è stato visto volte.